documenti visti per studiare Nuova Zelanda

Per studiare in Nuova Zelanda si applicano diverse regole riguardanti visti e documenti secondo il tipo di corso seguito, di lingua inglese o di altro tipo, e la durata del soggiorno studio all’estero.

  • Soggiorno studio di lingua inglese in Nuova Zelanda per massimo 3 mesi di soggiorno: non occorre visto studente, basta il visto visitor visa.
  • Soggiorno linguistico in Nuova Zelanda per più di 3 mesi di soggiorno: occorre un visto studente, che si può richiedere dopo aver effettuato (almeno due mesi prima preferibilmente per non avere ritardi nell’emissione visto) l’iscrizione ad una scuola di lingua o istituto autorizzato dalla New Zealand Qualifications Authority, e poi richiedere il visto con la lettera di conferma e tutti gli altri documenti richiesti. Oltre i 6 mesi di soggiorno all’estero, potrebbe essere richiesto il risultato del test per la TBC insieme alla richiesta di visto. Per soggiorni oltre 2 anni in Nuova Zelanda, viene richiesto anche un certificato della questura su eventuali precedenti penali.
  • Lavorare in Nuova Zelanda: come cittadino italiano, esiste uno schema specifico chiamato Italy Working Holiday Scheme, per cui un numero illimitati di visti possono essere emessi per cittadini italiani che vogliano andare a studiare e lavorare in Nuova Zelanda per massimo 12 mesi di soggiorno.  Come per l’Australia, occorre avere tra i 18 e i 30 anni massimo al momento della richiesta del visto, sufficienti fondi e condizioni mediche adeguate; con questo visto non si può lavorare oltre 3 mesi per los tesso datore di lavoro, e si può seguire un corso di studio di lingua inglese o altro tipo per massimo 6 mesi sotto lo stesso visto.

Per maggiori informazioni e per aggiornamenti sui visti e documenti necessari per studiare in Nuova Zelanda o lavorare e studiare, controllare sempre il sito http://www.immigration.govt.nz/