VACANZE STUDIO ALL’ESTERO IN FAMIGLIA

Vivere in famiglia ospitante all’estero: regole e consigli

Scopri come vivere un’indimenticabile soggiorno studio in famiglia con i nostri consigli.

Vivere in famiglia ospitante all'estero: regole e consigli

Vivere presso una famiglia ospitante, anche se solo per poche settimane durante una vacanza studio, è un’occasione imperdibile per vivere una full immersion linguistica e culturale.

Tuttavia, è sempre un’esperienza lontano da casa, spesso per la prima volta senza genitori e amici, e i primi giorni in particolare possono non essere facili.

Ci vorrà tempo per ambientarsi, e possono sorgere incomprensioni linguistiche e culturali da affrontare.

Ecco alcuni consigli utili per te, che stai per partire per un soggiorno studio in famiglia.

  • Chiedi quali sono le regole della casa e le abitudini ed orari per i pasti: ricorda che gli orari di rientro sono spesso fissati dal college o scuola a cui sei iscritto, per la tua sicurezza, in base alle abitudini dei tuoi coetanei locali. Questi orari potrebbero essere diversi da quelli a cui sei abituato in Italia. Anche questo fa parte dell’esperienza culturale in un Paese estero.
  • Porta un piccolo regalo: non dimenticare che sei ospite a casa di altre persone, e un piccolo dono di ringraziamento può aiutare a creare un clima amichevole;
  • Se hai esigenze particolari, che hai già segnalato nel momento dell’iscrizione alla vacanza studio, ricordati di parlarne anche con la famiglia ospitante, ma in modo educato e gentile. E’ importante che siano richieste ragionevoli (es. allergie), e non pretese di vivere esattamente come con i tuoi genitori;
  • Rispetta gli orari di rientro, avvisando per tempo se ritardi e chiedendo il permesso di rientrare in orari differenti;
  • Rispetta gli orari dei pasti, e cerca di saltarne pochi, specialmente quelli che vengono svolti insieme alla famiglia ospitante (es. la cena), per non dare l’impressione di considerare la famiglia un “hotel”;
  • Cerca di comprendere e accettare le differenze: cibo, orari, abitudini di vita e giornate lavorative possono essere anche molti diverse dalle tue, ma conoscerle e accettarle fa parte della full immersion linguistica e culturale;
  • Dì “Grazie” e “per favore”. Aver pagato una quota di partecipazione per la vacanza studio non rende tutto dovuto. L’educazione e il rispetto sono fondamentali.
  •  Partecipa alle conversazioni e cogli le opportunità per imparare parole nuove e chiederne il significato, anche se non capisci subito quello che ti viene detto. Ricordati però di essere riservato e rispettoso, e non raccontare all’esterno o sui social vicende personali della famiglia ospitante.
  • Cogli l’occasione di condividere il tempo libero con la famiglia ospitante, anche se ha hobbies e interessi diversi dai tuoi. Sei all’estero per imparare le lingue e per conoscere il Paese ospitante, ogni occasione è buona!
  • Considera che i primi giorni sono i più difficili, specialmente se sei alla prima esperienza di studio all’estero senza amici italiani. Prendi le cose con pazienza e curiosità, e vedrai che piano piano la nostalgia di casa lascerà il posto a una bella esperienza di vita.
  • Non aspettare che sia la famiglia a fare il primo passo: sii tu stesso a chiedere informazioni, spiegazioni, a interessarti della loro vita, orari, lavoro, abitudini e interessi, e racconta anche di te stesso. Anche la famiglia ospitante potrebbe essere composta da persone un po’ timide e riservate.
  • Ricorda che una vacanza studio è un’esperienza temporanea che ha tantissimi vantaggi, quindi le differenze culturali, di orario o alimentari vanno considerate un intermezzo nella tua vita, spesso facilmente sopportabili e da considerare con interesse e non con fastidio.
  • Se ci sono problemi, o incomprensioni, sii tu a fare il primo passo, cercando prima di tutto di parlarne con i componenti della famiglia ospitante. Se questo non è risolutivo, contatta l’assistenza locale al numero di emergenza. Lo staff saprà aiutarti nella soluzione.
RICHIEDI INFORMAZIONI E PREVENTIVI PER LE VACANZE STUDIO IN FAMIGLIA

Indica per favore il periodo dell'anno, il mese, oppure la data in cui vorresti partire.